SPECIFICHE DEL CORSO
Corso lavori in quota 8 ore Aggiornamento: credito permanente   Richiedi informazioni

I lavori in quota possono esporre i lavoratori a rischi particolarmente gravi per la loro salute e sicurezza. Ci riferiamo in particolare ai rischi di caduta dall’alto che rappresentano una percentuale elevata del numero degli infortuni, soprattutto per quello che riguarda gli infortuni mortali. L’art. 107 del D.Lgs. 81/08 definisce il lavoro in quota “l’attività lavorativa che espone il lavoratore al rischio di caduta da una quota posta ad altezza superiore a 2 metri rispetto ad un piano stabile”.

Qualora non siano state adottate misure di protezione collettiva, considerate comunque come prioritarie dal legislatore, è necessario prevedere l’uso di sistemi di arresto caduta, descritti dall’art. 115 dello stesso testo.

L’art. 77 impone infine l’obbligo di formazione ed addestramento circa l’uso corretto e l’utilizzo pratico dei DPI di III categoria, categoria che ricomprende i dispositivi di arresto caduta, per tutti i lavoratori che ne debbano fare uso.

I contenuti del Corso

  • Concetto di lavoro in quota
  • Attrezzature per lavori in quota Il Pi.M.U.S (Piano Montaggio, uso e smontaggio ponteggi)
  • Analisi dei rischi delle cadute dall’alto
  • Sistemi e dispositivi di protezione individuali e collettivi
  • Specifiche sulle modalità d’uso dei DPI contro le cadute dall’alto
  • Istruzioni del produttore o del fornitore dei DPI
  • Marcatura Uso, controlli e conservazione corretti dei DPI
  • Studio delle situazioni di pericolo, dei requisiti delle attrezzature e procedure di intervento
  • Procedure di emergenza Comportamenti errati
  • Sindrome da sospensione.

Informazioni corsi

Calendario Corsi